Please use another Browser

It looks like you are using a browser that is not fully supported. Please note that there might be constraints on site display and usability. For the best experience we suggest that you download the newest version of a supported browser:

Internet Explorer, Chrome Browser, Firefox Browser, Safari Browser

Continue with the current browser

Siemens rende i viaggi di lavoro più sostenibili

In futuro, gli albergatori presenteranno informazioni attraverso la Green Stay Initiative su aspetti quali il consumo energetico, il consumo di acqua e la produzione di rifiuti per camera occupata. Queste informazioni serviranno poi come base per calcolare le emissioni di CO2. Il processo di calcolo prevede la fornitura di dati ambientali basati su standard riconosciuti come il Greenhouse Gas Protocol e l’ISO. Gli hotel sostenibili vengono poi evidenziati e suggeriti ai dipendenti nello strumento interno di prenotazione dei viaggi aziendali.
Per stabilire un nuovo standard di mercato, la Green Stay Initiative è stata concepita come uno strumento open-source per consentire anche ad altre aziende di viaggiare in modo più sostenibile. Siemens, che prima della pandemia contava più di due milioni di pernottamenti all'anno, vede nella GSI un fattore essenziale per raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità. Più della metà degli hotel partner di Siemens ha già messo a disposizione i propri dati.
“L'iniziativa HRS Green Stay ci fornisce uno standard globale uniforme per misurare e confrontare l’impatto ambientale degli hotel”, ha dichiarato Thorsten Eicke, responsabile dei servizi di mobilità globale di Siemens AG. “Con l'attuazione di questa iniziativa, possiamofinalmente colmare una lacuna perché, per gli altri nostri fornitori, avevamo già standard comparabili grazie al nostro Carbon Web Assessment (CWA). Ora siamo in grado diorientare la selezione degli hotel da parte dei nostri viaggiatori per sostenere le nostre ambizioni di ecosostenibilità. Si tratta di una tecnologia collaudata ed è chiaramente giunto il momento di utilizzare queste capacità per raggiungere i nostri obiettivi di sostenibilità a breve e a lungo termine”.
A partire dal prossimo anno, Siemens selezionerà i propri hotel partner in base a criteri di sostenibilità definiti da GSI. Di conseguenza, agli hotel verrà chiesto di di fornire annualmente i dati relativi alle loro singole proprietà. Fino a 80 criteri della Green Stay Initiative vengono utilizzati per misurare le emissioni di CO2 e valutare le prestazioni in materia di politica di sostenibilità, gestione dell'energia e biodiversità. Questi criteri considerano i servizi degli hotel, come le piscine, l'aria condizionata e le aree termali, cosìcome l'efficienza delle risorse, il riciclaggio, i servizi di navetta e i ristoranti. Siemens modificherà i criteri in base al proprio quadro di sostenibilità e agli standard per il consumo di CO2 dei singoli Paesi. Dando la priorità ai fornitori che soddisfano i criteri di sostenibilità riconosciuti, Siemens intende incoraggiare un maggior numero di hotel a ridurre le proprie emissioni di carbonio.
Siemens collabora a livello globale con HRS per un’ampia gamma di funzioni di gestione dei programmi alberghieri, tra cui l’approvigionamento, la verifica delle tariffe, la prenotazione, il pagamento e la gestione dei meeting. Riconoscendo che molti hotel dispongono di meno risorse in seguito alla pandemia, gli esperti di sostenibilità di HRS e Siemens hanno progettato la Green Stay Initiative per rendere più semplice l’invio dei dati da parte degli hotel e rispettare gli standard di rendicontazione aziendale verificabili su temi ambientali, sociali e di governance. A dimostrazione di una notevole diffusione, più di 300 catene alberghiere e migliaia di proprietà in 130 paesi stanno attualmente partecipando alla Green Stay Initiative, meno di 18 mesi dopo che HRS ha introdotto la pluripremiata tecnologia agli acquirenti e ai fornitori di alloggi aziendali in tutto il mondo.
“Abbiamo notato che alcuni dei nostri clienti Fortune 500 hanno introdotto requisiti chiari per i criteri di sostenibilità per le gare d’appalto alberghiere per il 2023. Nel corso della sua storia, Siemens ha svolto un ruolo pionieristico in molti settori, quindi non mi sorprende che l’azienda stia ora stabilendo un nuovo standard per i viaggi d’affari con la Green Stay Initiative”, ha dichiarato Tobias Ragge, CEO di HRS. “La sostenibilità sta diventando sempre più una forza che guida la strategia aziendale. Ecco perché HRS si è impegnata a continuare a investire in tecnologie sostenibili che accelereranno l’arrivo di programmi relativi ai pernottamenti aziendali a zero emissioni, aiutando il settore dei viaggi a raggiungere la neutralità delle emissioni di carbonio con anni di anticipo rispetto all’obiettivo del 2050 definito nell’Accordo di Parigi”.

Comunicato stampa

Press Folders

Seguici su Twitter

Siemens AG è una società tecnologica focalizzata su industria, infrastrutture, trasporti e sanità. Dalle fabbriche sempre più efficienti con catene di approvvigionamento resilienti fino agli edifici smart, alle reti intelligenti e ai trasporti sostenibili l'azienda crea tecnologia con lo scopo di aggiungere valore per i propri clienti. Combinando il mondo reale e quello digitale, Siemens consente ai suoi clienti di trasformare i propri mercati, aiutandoli a loro volta a trasformare la vita quotidiana di miliardi di persone. Siemens possiede anche una partecipazione di maggioranza nella società quotata Siemens Healthineers, fornitore leader nel settore sanitario. Inoltre, Siemens detiene una partecipazione di minoranza in Siemens Energy, leader globale nella trasmissione e generazione di energia elettrica. Nell'anno fiscale 2021, che si è concluso il 30 settembre 2021, il Gruppo Siemens ha generato un fatturato di 62,3 miliardi di euro e un utile netto di 6,7 miliardi di euro. Al 30 settembre 2021, l'azienda aveva circa 303.000 dipendenti in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni visita il sito www.siemens.com.

In Italia Siemens è focalizzata su industria, infrastrutture e mobilità. Presente in modo capillare sul territorio ha il quartier generale a Milano. Possiede centri di competenza su mobilità elettrica e smart grid, software industriale, smart building oltre ad un Digital Enterprise Experience Center (DEX). Impegnata in ambito Education, la società realizza ogni anno iniziative di formazione rivolte agli studenti degli Istituti Tecnici Superiori e ai laureandi STEM, vanta collaborazioni con Università e ITS Rizzoli. È socio fondatore della Fondazione Politecnico di Milano e socio della Fondazione “Istituto Tecnico Superiore Lombardo per le Nuove tecnologie Meccaniche e Meccatroniche”. Per ulteriori informazioni visita il sito www.siemens.it.

Leggi di più

Contatti

Benedetta Martinoli

Siemens SpA

Via Vipiteno 4
20128 Milano
Italia

+39 022431