Please use another Browser

It looks like you are using a browser that is not fully supported. Please note that there might be constraints on site display and usability. For the best experience we suggest that you download the newest version of a supported browser:

Internet Explorer, Chrome Browser, Firefox Browser, Safari Browser

Continue with the current browser

Energia solare: la tecnologia Siemens per la transizione energetica della Puglia

Il grande parco solare da 103 MW, di proprietà dell’operatore danese European Energy, è stato ingegnerizzato e realizzato da Siemens che ha dimensionato l’impianto fotovoltaico con soluzioni tecnologiche tali da soddisfare pienamente il nuovo documento allegato al codice di rete, obbligatorio per la connessione dell’impianto fotovoltaico alla Rete di Trasmissione Nazionale.
Siemens ha fornito la tecnologia per l’intera filiera dell’energia del progetto fotovoltaico pugliese: dal piccolo quadro elettrico sino alla stazione di alta tensione che collega il parco solare alla rete elettrica nazionale.
Cuore tecnologico dell’impianto è il cosiddetto Power Skid, ovvero l’isola di potenza centrale composta da un inverter centralizzato, un trasformatore e un quadro elettrico (RMU). 
Con uno schema progettuale innovativo, i tre componenti del Power Skid sono stati assemblati su una base portante metallica e testati nell’officina di collaudo prima del trasporto sul sito. In questo modo è stato possibile rendere più veloce e semplice la fase di assemblaggio/test dell’isola di potenza e, al contempo, ridurre sia i costi complessivi delle diverse attività sia quelli di trasporto, effettuati tramite unica spedizione su container standard. 
Inoltre, l’impiego di un grande inverter centralizzato SINACON PV da 5 MW ha consentito di ridurre i costi di manutenzione sul sito e di rendere più efficiente l’intero impianto (minore dispersione di energia rispetto a una soluzione multi-inverter). 
In piena emergenza Covid-19, il gruppo di lavoro Siemens è riuscito a non interrompere i lavori di realizzazione dell’impianto svolgendo diverse attività strategiche di messa in esercizio da remoto grazie al supporto di un solo tecnico sul sito che, dotato di occhiali 3D connessi in rete, eseguiva le istruzioni sui diversi componenti tecnologici, guidato dai tecnici specializzati in collegamento dal quartier generale.
L’intero parco fotovoltaico è gestito dal sistema di telecontrollo Siemens SICAM, una soluzione innovativa, modulare e scalabile che garantisce un funzionamento economico e sostenibile dell’intero impianto. Grazie ai controlli ad anello chiuso, il sistema regola in modo preciso Potenza Attiva, Reattiva e di Tensione, in piena conformità con qualsiasi codice di rete.  Il sistema garantisce il massimo livello di efficienza grazie alla completa trasparenza dei dati raccolti da tutti i dispositivi installati sul campo, dagli interruttori di alta tensione fino agli inverter connessi in bassa tensione. 

Background information

Con una potenza complessiva di 103 MW, l’impianto fotovoltaico pugliese di Troia, in provincia di Foggia, è in grado di soddisfare i bisogni energetici di circa 200.000 abitanti. Grazie ai suoi 275.000 moduli fotovoltaici ad alta efficienza, il parco solare genera 150.000.000 kWh di energia pulita ogni anno che consentono di risparmiare all’ambiente circa 80.000 tonnellate di CO2. 

Comunicato stampa

Seguici su Twitter

Siemens (Berlino e Monaco) è una multinazionale che si distingue per eccellenza ingegneristica, innovazione, qualità, affidabilità e internazionalità da oltre 170 anni. La società è attiva in tutto il mondo, concentrandosi nelle aree delle infrastrutture intelligenti per edifici e sistemi energetici distribuiti, automazione e digitalizzazione nell’industria di processo e manifatturiera. Siemens riunisce il mondo digitale e quello fisico a vantaggio dei clienti e della società. Attraverso Mobility, fornitore leader di soluzioni di mobilità intelligenti per il trasporto ferroviario e stradale, Siemens dà forma al mercato mondiale dei servizi passeggeri e merci. Grazie alla sua controllata quotata in borsa Siemens Healthineers AG, Siemens è tra le prime al mondo anche nel mercato della tecnologia medica e dei servizi sanitari digitali. Inoltre, Siemens detiene una quota di minoranza in Siemens Energy, leader mondiale nella trasmissione e generazione di energia elettrica quotata in borsa dal 28 settembre 2020. Nell'anno fiscale 2019, conclusosi il 30 settembre 2019, il Gruppo Siemens ha generato un fatturato di 58,5 miliardi di euro e un utile netto di 5,6 miliardi di euro. Alla fine di settembre 2019, la società contava circa 295.000 collaboratori in tutto il mondo. In Italia dal 1899 Siemens è una delle maggiori realtà industriali nel nostro Paese dove opera l’intero ecosistema rappresentato da Siemens Spa, Siemens Healthcare Srl e Siemens Energy Srl. Siemens Spa con quartier generale a Milano è focalizzata su industria, infrastrutture e mobilità. Ha centri di competenza su mobilità elettrica e soluzioni per le smart grid, software industriale, e gestione intelligente degli edifici oltre ad un Digital Enterprise Experience Center (DEX), distribuiti tra Milano, Genova e Piacenza. La società è certificata anche quest’anno Top Employer Italia 2020.
Leggi di più

Contatti

Marco Latorre

Siemens in Italia

Via Vipiteno 4                              
20128 Milano                      
Italia

+39 022431